Home Fantanews Generale Le pagelle del Fantapilu 2013/14

Le pagelle del Fantapilu 2013/14

161
0

Cari Presidenti, le aste sono concluse e anche se è presto per tirare le somme,  date un’occhiata al voto della vostra squadra. Nonostante le dichiarazioni di circostanza, tutti vogliono vincere e per gettare benzina sul fuoco ci si lascia andare a sfottò e punzecchiamenti vari. Ma come ben si sa, l’unico verdetto che conta è quello del campo e le chiacchiere lasciano il tempo che trovano.

Partiamo con la Serie A a cura del Presidente Licciardello, la Serie B con l’analisi del Presidente Salvo Listo e infine la Serie C, commentata dal Presidente Audino.

Buona lettura a tutti.

 

Le pagele di Serie A. – A cura del Presidente F. Licciardello
CANTASANT
Balotelli a tutti i costi e non si tratta di una piccola spesa… Nonostante l’ingente investimento riesce a mettere su una squadra assolutamente competitiva, forse leggera in difesa, ma evidentemente non intende affidarsi a nessun calcolo di modificatore e, per l’impegno profuso, sembra non avere neanche intenzione di ritirarsi…
VOTO 6.5
logo dharma DHARMA
Klose low cost, centrocampo low cost, insomma, squadra poco competitiva! Se non interviene qualche sorpresa o non si esalta qualche seconda linea a salvare il milanese d’adozione…la vedo nera! Magari riuscirà a rimediare con qualche new entry vista la liquidità di cui dispone.
VOTO 5
EQUIVOCO
Fa incetta di terzini sinistri, strapunta su Hamsik ma in attacco è più incognita che certezza. Tuttavia, le passate esperienze consigliano prudenza nei giudizi sulle squadre allestite dal Carlo catanese, capace di vincere con qualsiasi schieramento, sembra conoscere in anticipo i preferiti dei giornalisti milanesi (il dubbio è che i voti glieli faccia lui…) . Campione in carica, saprà ripetersi?
VOTO 6
FINANZA
Squadra semplice e ben allestita. Appena acquistati si pongono in evidenza a suon di gol Cuadrado e El Shaarawy. Per quanto semplice la squadra non è assolutamente improvvisata, ma ben costituita in tutti i reparti. In grado di dare filo da torcere a tutti.
VOTO 7
HAVANA BLU
Della serie ne voglio due (Di Natale e Palacio), il resto lo prendo come viene. In effetti viene un po’ così, anche se la difesa, oltre alle 2 certezze dell’attacco, non è niente male. Il centrocampo sembra un po’ leggero, ma evidentemente il Presidente di Lega sembra non tenerci più di tanto. Vedremo!
VOTO 6,5
LONGOBARDA
Un ottimo puntello per ogni reparto: Buffon, Chiellini, Vidal, Tevez. Forse troppa Juve nella speranza che si ripeta, comunque fino ad oggi nomi da certezze. Si presenta all’asta scaramanticamente senza controfigure (il gemello), vedremo come finirà quest’anno,ma la squadra, a differenza degli anni passati, c’è.
VOTO 7
logo earthquake team EARTHQUAKE TEAM
Si presentano in due: uno fa le offerte, l’altro scruta gli avversari. Il risultato è un eccellente centrocampo, un attacco penalizzato dalla improvvisa cessione di Lamela, ma comunque vivo grazie ad Higuain e qualche tiratore libero anche in difesa. Solo l’estremo difensore sembra una scommessa, ma l’ossatura c’è tutta.
VOTO 7
MAGIC BURRITO
Spalma le proprie disponibilità senza cercare nomi altisonanti. Si affida all’esperienza di Totti e Cassano, nonché alla verve di Cerci e Bonaventura. Fa spesa soprattutto dal Milan e gli rimane pure qualcosa in tasca da investire in caso di arrivi dell’ultim’ora, per cui attenzione anche agli acquisti futuri.
VOTO 6
MAGIC LIONS
Aspetta troppi infortunati (Milito e Felipe Anderson) e si affida troppo alla sorte e poco alle certezze dello scorso anno. Magari avrà ragione a campionato in corso, ma sembra, almeno in partenza, destinato ad un campionato di sofferenza.
VOTO 5
RECREATIVO
Non gliela vorrei tirare, ma sembra tra le favorite per la vittoria finale. Il centrocampo è di assoluta qualità, l’attacco è condito da solidità (Gomez M.) e semi-scommessa (Insigne-Sau-Ibarbo) e la difesa presenta nomi importanti. Se il turn-over non ci mette lo zampino ci sono tutte le premesse per attestarsi alle prime posizioni.
VOTO 7,5

 

 

1
2
3
CONDIVIDI

Commenta l'articolo se hai voglia...