Home Fantanews Serie A Finanza batte la capolista, ma la classifica grazia il Real

Finanza batte la capolista, ma la classifica grazia il Real

271
0

La Totò-dipendenza si inizia a sentire. L’Havana Blu senza il suo bomber perde in casa dell’Equivoco, sempre impeccabile nelle partite contro i calabresi. Le sconfitte al vertice e i pareggi in centro classifica permettono alla squadra del Presidente Litrico di rimettersi in corsa per una salvezza sempre meno impossibile.
La Cupola ringrazia il Cineple’x per il punto raccolto ad Avellino, anche se l’ultima posizione resta. I bianco-verdi dominano, ma la buona prestazione non basta per tenere a casa altri due punti di certo meritati.

A Genova, il Magic Burrito trova un pareggio sul filo del rasoio. Il tecnico Lantieri lascia in tribuna Di Vaio e in panchina Robinho, la scelta si rivela disastrosa ma visto il punto guadagnato contro i Los Barbudos, l’amaro in bocca non si avverte.
La capolista è travolta dalla Finanza per 3-0. Senza Ibrahimovic i milagnanesi sembrano aver perso ogni schema tattico, e i lunghi lanci in avanti sono regali all’avversario. Le fiamme gialle strameritano la vittoria e approfittando delle sconfitte e pareggi in zona titolo, si portano ad un passo dal podio. Il Presidente Speranza può comunque tirare un sospiro di sollievo. Oltre all’Havana Blu perde anche la Longobarda del Presidente G. Samà. I siracusani cadono contro i compaesani del Magic Lions per 2-1. Partita equilibrata, ma i leoni la spuntano grazie al gol vittoria di Lavezzi.

CONDIVIDI

Commenta l'articolo se hai voglia...