Home Notizie Old Ultime L’undicesima giornata…

L’undicesima giornata…

16
0
La sorpresa della settimana si chiama Havana Blu. La squadra di mister Audino quotata vincente 8.50, sbalordisce tutti e spazza via, con una grandiosa doppietta del giovane Pazzini, a cui il mister ha dato fiducia dal primo minuto, la siciliana Magic Lions. Il mercato sembra aver dato stimolo alla squadra sidernese, apparsa più spessa a centrocampo grazie agli innesti di Dacourt e Montolivo.
Giornata meno positiva per Los Barbudos, sconfitta per la seconda volta consecutiva; questa volta non per demerito proprio ma per merito di una grande Real 190. La squadra di Speranza continua a segnare e vincere, portandosi a sole tre lunghezze di distanza dalla vetta. Da segnalare che con 15 gol fatti è la squadra con il miglior attacco!
L'Izuro's Team batte in casa una sfortuna Finanza. Quest'ultima è padrona del campo per tutto il primo tempo, sfiora il gol ripetutamente, ma niente di più. Gli uomini di Bianca e Giaquinta entrano in campo con un'altra mentalità, più aggressiva e decisa. Nel finale è la squadra di casa a passare in vantaggio grazie a uno splendido gol di Mutu. In casa Izuro la crisi sembra ormai dimenticata.
Magic Burrito pare aver subito una metamorfosi. Dopo un avvio di stagione da leone sembra essersi trasformata in agnello. La squadra blu-cerchiata parte bene, ma senza punti di riferimento in avanti è inconcludente. Rimane subito in dieci uomini e ne approfitta Le Grant. E' infatti, con una doppietta di Francesco Totti, la squadra di Samà, vince a marassi e si porta al secondo posto in classifica. Fischiatissima la società genovese. Il mercato non ha portato i frutti sperati dalla tifoseria ligure!
Pareggio giusto tra Fantalemon e Longobarda. Nella fredda serata di Siracusa le due squadre, dopo le consuete strette di mano, dimenticano gli ottimi rapporti e si danno battaglia. Mister Canà, causa infortuni, schiera un insolito 5-3-2, e senza Toni, lancia il nuovo acquisto Leon. Longobarda parte benissimo, centra due traverse ma non trova il gol. L'avanzata della Longobarda è resa ostica da una Fantalemon in grande serata e carica di agonismo. Al 90° finisce 1 a 1. Pubblico infreddolito ma divertito.
 
CONDIVIDI

Commenta l'articolo se hai voglia...