Home Avvisi Modifica III° Asta – bocciata

Modifica III° Asta – bocciata

243
0

La modifica sotto illustrata è stata bocciata.

Al fine di velocizzare la terza asta vorrei sottoporre alla vostra attenzione questa modifica:

L’assegnazione dei giocatori in Terza Asta, seguirà l’effettivo ordine di preferenza con cui sono stati inseriti e non più secondo l’ordine per ruolo, determinato dalla scelta fatta dal Presidente della squadra col coefficiente più alto.

 

 

 

Esempio

Scelte Squadra A con coefficiente 3
D-Baresi
A-Ronaldo
C-Iniesta

Scelte Squadra B con coefficiente 2

C-Iniesta
D-Maldini
P-Pagliuca

Scelte Squadra C con coefficiente 1

D-Baresi
D-Cannavaro
A-Inzaghi

Risultati Terza Asta al 1° turno – prima della modifica

Squadra A – D-Baresi
Squadra B – D-Maldini
Squadra C – D-Cannavaro

Risultati Terza Asta al 1° turno – dopo della modifica

Squadra A – D-Baresi
Squadra B – C-Iniesta
Squadra C – D-Cannavaro

Con questa modifica la terza asta sarà più veloce e molto presto completamente automatizzata così da non vincolare il Presidente di Lega a completare le Rose manualmente (lato utente, già dallo scorso anno, è possibile inserire le preferenze online).

Di seguito un’estratto del Regolamento che spiega la terza asta utilizzata questi anni e che a breve modificheremo:

…dopo la II° Asta

4. A questo punto se ancora ci saranno magic-allenatori con rose incomplete, si procederà come segue:

si stabilisce un ordine di scelta, in base al credito residuo di ogni magic-allenatore e al numero di giocatori da acquistare (principio del “più spendi e più sei forte, quindi scegli per ultimo”), e a turno ogni magic-allenatore potrà acquistare al prezzo Gazzetta un calciatore utile al completamento della rosa.

(Es: il magic allenatore “A” ha ancora 33 magic-milioni e gli restano 3 calciatori da acquistare per completare la rosa, mentre il giocatore “B” ha ancora 24 magic-milioni e deve acquistare 2 calciatori. “A” avrà un coefficiente 11 (33:3), mentre “B” avrà coefficiente 12 (24:2), quindi “B” sceglie per primo perché ha coefficiente più alto. Questo perché, in teoria, chi ha speso più soldi (e quindi ha meno in portafoglio) dovrebbe avere una squadra più forte di chi ha speso di meno (e quindi ha più magic-milioni). Tutto ciò per avvantaggiare le squadre più deboli. A parità di coefficiente, sceglierà per primo il giocatore con più calciatori da acquistare. In caso di parità di coefficiente e di numero di acquisti da fare, si estrarrà a sorte.)

CONDIVIDI

Commenta l'articolo se hai voglia...