Home Fantanews Serie A Real 1908 in fuga. La Cupola e Los Barbudos risalgono

Real 1908 in fuga. La Cupola e Los Barbudos risalgono

243
0

Il Real 1908 continua la sua fuga solitaria. Nonostante la difficile trasferta siciliana, nel campo dei leoni di siracusa, i milagnanesi battono il Magic Lions per 3-2. Una vera prova di forza per la squadra del Presidente Speranza, sempre più sola al comando. Non basta il rigore parato di Antonioli su Giovinco, Ibrahimovic e compagni fanno il resto e conquistano tre punti davvero sudati.

La festa per il Real continua viste le sconfitte dell’Havana Blu e Finanza. I sidernesi perdono 2-1 contro la Cupola ormai ritrovata. Seconda vittoria consecutiva per Don Vito e caccia alla salvezza, non troppo lontana grazie alla corta classifica.

 

Perdono punti dalla vetta anche i finanzieri toscani, vittime di una super Longobarda, la migliore vista dall’inizio del campionato. Vucinic apre le marcature, Bojan trova il secondo gol stagionale, e nella ripresa Denis sostituisce il raccomandato del tecnico Samà, Maxi Lopez, siglando il 3-0 definitivo.

Il Dottore da fiducia a Zarate, ancora titolare, ma il giovane argentino non fa la differenza contro un buon Magic Burrito. I liguri battono infatti senza difficoltà uno spento Cineple’x, sterile in fase offensiva, in attesa dell’esplosione di Cissè e del resto del reparto.

Il Los Barbudos, a Siderno, batte l’Equivoco 4-1. Per i siculi la maledizione sembra avverarsi. La squadra che eccelle il Fantapilu nella stagione precedente, cade inevitabilmente alla successiva. Vero anche che contro i calabresi in giornata c’era ben poco da fare. Al ritrovato Cavani, si aggiunge il giovane Destro, doppietta per lui, e l’insostituibile Klose.

CONDIVIDI

Commenta l'articolo se hai voglia...