Home Fantanews Interviste Intervista Litrico 2011-12

Intervista Litrico 2011-12

342
0

INTERVISTA AL PRESIDENTE LITRICO

Presidente Litrico, dopo il triplete record della passata edizione del Fantapilu, quest’anno, nessuno dei traguardi  sembra raggiungibile. Cambiano gli obbiettivi?

– E si, ormai si gioca per la salvezza e sarà pure difficile dopo l’ultima sconfitta contro il Magic Lions. Purtroppo per noi sta capitando quello che è capitato l’anno scorso alla Sampdoria, i giocatori non sono abituati a lottare per la salvezza e non riescono ad uscirne.

Attualmente ha la peggior difesa, da attribuire a un fattore sfortuna, ma anche i gol fatti sono solo undici in dieci partite disputate. Cosa non va?

– Diciamo che la peggior difesa influisce molto, qualche goal subito in meno mi avrebbe permesso di avere quei 2 punticini in più per essere più competitivo per la salvezza. Purtroppo l’Fcc Equivoco è sempre stato competitivo perché, oltre ai 2- 3 giocatori su cui si punta forte, è sempre riuscito a fare affari a poco prezzo, come Hamsik preso per ben 2 volte a1 M.M, e stavolta non ci siamo riusciti. Abbiamo avuto sempre un bel portiere e quest’anno abbiamo una chiavica, ed in più modestamente sono sempre riuscito a trovare giovani interessanti che hanno dato quella marcia in piu. Quest’anno io di giovani interessanti avevo notato Birsa , Grossi, Campolese e altri; sono ancora convinto che siano molto forti, ma purtroppo non giocano…il risultato è stato un miscuglio di sfortuna, ed errori miei nel calciomercato estivo che mi hanno portato in questa posizione forse più che meritata.

Chi riuscirà a conquistare la Coppa du Pilu? Magari una siciliana?

 Sinceramente la Coppa du Pilu è un caso a parte. L’anno scorso di questi tempi credo che nessuno avrebbe fatto il mio nome. A volte una squadra nella seconda parte del campionato esce fuori a sorpresa, perche magari il calcio mercato è andato bene o qualche giocatore che prima non si vedeva si trova in forma. Ci sono molteplici motivi che non mi permettono di fare un nome… mi pronuncerò più avanti anche se un nome ce l’ho in testa e non è ne di Siracusa ne di Catania.

Uno sguardo alle altre categorie, chi sale in B e chi sale in A!

– Io non nego di tifare Dharma e Magrimovich in serie B, anche se purtroppo il Magrimovich è messo come me ma in B, forse perche abbiamo anche 3-4 giocatori in comune, e il Dharma è messo bene ma Apoel Nicotina, Recreativo ed  Earthquake sembrano avere un altro passo. La serie C non la seguo molto, ed a vedere la classifica c’è una bella lotta, io tifo Rumbolone.

Archivio interviste

CONDIVIDI

Commenta l'articolo se hai voglia...