Home Fantanews Interviste Intervista Giaquinta A. 2011-12

Intervista Giaquinta A. 2011-12

399
0

INTERVISTA AL PRESIDENTE GIAQUINTA

Giaquinta, lei è ormai un presidente storico del Fantapilu. Cosa rappresenta e che rapporto ha con questa competizione?

Ricordo ancora quell’estate quando il presidente Audino mi convinse ad investire il mio danaro in qualche società calcistica, al fine di partecipare a quella che sarebbe stato una delle scelte più importanti della mia vita!
Inizialmente insieme ad un altro socio fondammo l’Izuro’s Team, società fallita con la retrocessione in B. Con i soldi dello scudetto del secondo anno abbiamo creato il “progetto Dharma”. Ora non ci resta che riprenderci la serie A, quella serie di illeciti sportivi e di uomini senza onore!

Una buona partenza della Dharma, anche se ultimamente i risultati non arrivano. Si sente in corsa per la promozione?

(gesto di scongiuri) Ultimamento continuiamo a perdere è vero, qualche maiaro di serie B ce la sta mettendo tutta per non farci salire. La promozione è il nostro obbiettivo. Male che vada ci ritroveremo in B insieme al nostro caro amico Equivoco.

Samà G, Genovese e Licciardello. Chi il bello, chi il brutto e chi il cattivo!

Direi che tutti e tre sono brutti e cattivi! Il bello è ciò che piace, e a noi della Dharma non piace l’imbrogliona Longobarda, non piace l’anarchica Mojito e l’inutile CT United, cioè AC Picchia, cioè Rumbolone (questa è la serietà di questa squadra!). Tutti questi presidenti continuano ad attaccare il nostro CARISSIMO STIMATISSIMO AMATISSIMO presidente di Lega Audino, che pensino a collaborare con lui, invece di tirare fuori congiure e scandali INESISTENTI!

La sua lunga amicizia con il Presidente di Lega è nota a tutti. Un difetto che comunque non manda giù ci sarà!

Il nostro PRESIDENTISSIMO Audino non ha difetti. Bhe forse uno ce l’ha..è troppo buonista. Contro certe società dovrebbe usare il pugno duro e infliggere pene pesanti! Comunque fiduciosi di incontrare in serie A il prossimo anno l’Havana Blu, e li si che cominceranno a nascere i difetti del presidente, a partire dalla prima asta!

Archivio interviste


CONDIVIDI

Commenta l'articolo se hai voglia...