Home Fantanews Generale Le pagelle del Fantapilu

Le pagelle del Fantapilu

195
0

Cari Presidenti, le aste sono concluse e anche se è presto per tirare le somme,  date un’occhiata al voto della vostra squadra.
Partiamo con la Serie A a cura del Presidente Licciardello, la Serie B con il giornalista Francesco Gallo e infine la Serie C, commentata dal Presidente Audino.

Buona lettura a tutti.

 

Le pagele di Serie A. – A cura del Presidente F. Licciardello
CINEPLE’X
La promozione non pare abbia dato alla testa al presidente Ferruccio, che costruisce una difesa pressocchè invalicabile, un centrocampo che, schierato con tutti i titolari somiglia più ad un attacco, mentre la fase offensiva pare un po’ leggerina, ma qualcosa il Dottore inventerà in sede di mercato di riparazione.
VOTO 8
LA CUPOLA
L’assenza fisica all’asta non è passata inosservata. La rinuncia a Di Vaio potrebbe sembrare una scelta rischiosa per il campionato della squadra siciliana che, tuttavia, ripropone un centrocampo estremamente offensivo. Se l’anno scorso, dopo la prima fase di mercato, sembrava spacciata ed ha occupata la seconda piazza, dove arriverà quest’anno La Cupola?
VOTO 7,5
EQUIVOCO
Ahi ahi, presidente Litrico, cosa ha combinato? Visti i risultati di mercato sembrerebbe a rischio la partecipazione al prossimo campionato di A. Alcuni proporrebbero al buon Carlo di preparare il futuro campionato di serie B piuttosto che pensare a quello attuale. Lo scrivente consiglia di non demordere, magari qualche acquisto non all’apparenza eccellente potrà essere la sorpresa del campionato. Tuttavia il voto finale risente del malcontento anche del presidente catanese.
VOTO 4,5
FINANZA
Si presenta con una compagine equilibrata in tutti i reparti, in cui spiccano su tutti l’acquisto di Matri, ma anche quelli di Ranocchia e Pirlo. Forse ciò che lascia margine è rappresentato dalle altre scelte ricadute su giocatori, per così dire, non ancora del tutto affermati o che rappresentano un punto interrogativo per la resa nel corso del futuro torneo. Il presidente comunque dispone di un’ottima liquidità per migliorare la rosa nel corso del mercato di riparazione.
VOTO 6
HAVANA BLU
L’attacco c’è tutto. Il resto della squadra, portiere a parte, è da decifrare. Molti giocatori hanno fatto altre scelte nel corso del mercato e la disponibilità liquida per affrontare il futuro mercato di riparazione appare esigua. Sarà in grado l’attacco di supportare le deficienze degli altri reparti? Vedremo.
VOTO 5
LONGOBARDA
Il presidente Samà si diceva contento degli acquisti effettuati. In effetti la prima giornata ha “regalato” alla formazione siracusana gran parte dei giocatori scelti dal suo presidente. Il virgolettato è d’obbligo in quanto seppure prime scelte del Berto, i giocatori acquistati appaiono spaiati e non di assoluto valore, almeno all’inizio del torneo. Personalmente lo vedo favorito rispetto ad Equivoco…
VOTO 4,5
LOS BARBUDOS
Non male la rosa composta dal presidente Dimitri che, sebbene in altre competizioni appare svogliato, in questa sembra davvero motivato, così come appaiono i giocatori che compongono la rosa. Hamsik è il punto di forza in attesa di un pronto riscatto, Cavani è la speranza di una riconferma, Klose è l’esperienza. Vedremo se i citati giocatori sapranno portare in alto la formazione sidernese.
VOTO 6,5

MAGIC BURRITO
Le scelte del presidente Lantieri appaiono metodiche, alla ricerca si del giocatore affermato, ma anche di quello che potrebbe rappresentare la sorpresa. Su tutti i nomi di Di Vaio (certezza) e Moralez (incognita). La squadra si presenta come un mix di questi attributi. Se entrambe le qualità dei rispettivi giocatori prevarranno, si prospetta un campionato di livello. Il rischio, tuttavia, è l’avverarsi dell’opposto…

VOTO 6
MAGIC LIONS
Semplicemente incredibile! Si affida ad un Samà per la prima fase di mercato ed è catastrofe. Rischiava di non riuscire a comporre una rosa di giocatori. La seconda giornata di mercato ha consentito di mettere su un più che valido attacco e sistemare qualcosa al centro del campo. Alla fine la rosa appare più che valida e rispettosa dei requisiti per ben figurare nella massima serie.
Pessima la gestione in prima asta dei portieri. L’esperienza dovrebbe insegnare.
VOTO 6,5

REAL 1908
A valanga su Ibra e Snejder. La SPERANZA è che due giocatori, supportati da presenze ad inizio torneo non di assoluto valore, possano portare in alto la squadra che nel corso del precedente torneo ha risicatamente raggiunto la salvezza. Sembra che il presidente quest’anno non abbia voluto rischiare, concentrandosi sull’acquisto di due giocatori più che affidabili. Da vedere se il torneo premierà queste scelte.

VOTO 6,5

 

1
2
3
CONDIVIDI

Commenta l'articolo se hai voglia...