Home Fantanews Serie B Il Castiglione di Sicilia scavalca l’Altrocalcio. Ritiro Special One

Il Castiglione di Sicilia scavalca l’Altrocalcio. Ritiro Special One

287
0

 

In Casa Special One è crisi nera. I siciliani perdono in casa contro il Cineplex  per 1-0 e il Presidente Samà A., dopo le esternzioni pesanti della scorsa settimna decide il ritiro forzato per tutta la squadra. Non basta un’ottima prestazione di Pazzini, che oltretutto rimane infortunato a schiarire gli animi del Presidente siciliano che non si presenta in conferenza stampa. Gioisce con contegno il Dottore, in rispetto dell’amico collega Samà, per una vittoria arrivata fortunosamente più per demeriti avversari che meriti propri.
Il Magrimovich torna alla vittoria e davanti al suo pubblico batte il Borgorosso 3-1. Sneijder non segna ma è l’indiscusso uomo partita; il nuovo acquisto del Presidente Magrì, autore di due assist, da alla squadra quel collegamento che mancava tra centrocampo e attacco…in attesa di Milito ed Eto’O.
Il Castiglione di Sicilia si impone fuori casa contro l’Altrocalcio, scavalcandolo e balzando al primo posto della Serie B. Grazie ad una difesa robusta che non lascia alcuno spazio agli avversari e un attacco ben servito i rosa-nero realizzano tre reti. Discutibile la scelta del tecnico Petrucci di schierare in porta Amelia al posto del Numero 1 Julio Cesar.
L’Izur’s Team subisce in casa due reti dall’Equivoco. I catanesi prima con Vargas e nel secondo tempo con Pato chiudono ogni porta agli ospiti ormai demotivati.
Prova il sapore della vittoria il Parchitello. Contro il Kalapagos i baresi si impongono per 3-2. Tante emozioni al San Nicola e altrettanti gol. Inizia bene la squadra calabrese del Presidente Panetta che entra negli spogliatoi con due reti di vantaggio. Nella ripresa però Belardi carica i suoi ragazzi e con grande determinazione il Parchitello ribalta il risultato e lo fissa sul 3-2 definitivo.

In Casa Special One è crisi nera. I siciliani perdono in casa contro il Cineplex per 1-0 e il Presidente Samà A., dopo le esternazioni pesanti della scorsa settimana decide il ritiro forzato per tutta la squadra. Non basta un’ottima prestazione di Pazzini a schiarire gli animi del Presidente siciliano che non si presenta neanche in conferenza stampa. Gioisce con contegno il Dottore, in rispetto dell’amico collega Samà, per una vittoria arrivata fortunosamente più per demeriti avversari che meriti propri.
Il Magrimovich torna alla vittoria e davanti al suo pubblico batte il Borgorosso 3-1. Sneijder non segna ma è l’indiscusso uomo partita; il nuovo acquisto del Presidente Magrì, autore di due assist, da alla squadra quel collegamento che mancava tra centrocampo e attacco…in attesa di Milito ed Eto’O.
Il Castiglione di Sicilia si impone fuori casa contro l’Altrocalcio, scavalcandolo e balzando al primo posto della Serie B. Grazie ad una difesa robusta che non lascia alcuno spazio agli avversari e un attacco ben servito i rosa-nero realizzano tre reti. Discutibile la scelta del tecnico Petrucci di schierare in porta Amelia al posto del Numero 1 Julio Cesar.
L’Izuro’s Team subisce in casa due reti dall’Equivoco. I catanesi prima con Vargas e nel secondo tempo con Pato chiudono ogni porta agli ospiti ormai demotivati.
Prova il sapore della vittoria il Parchitello. Contro il Kalapagos i baresi si impongono per 3-2. Tante emozioni al San Nicola e altrettanti gol. Inizia bene la squadra calabrese del Presidente Panetta che entra negli spogliatoi con due reti di vantaggio. Nella ripresa però Belardi carica i suoi ragazzi e con grande determinazione il Parchitello ribalta il risultato e lo fissa sul 3-2 definitivo.

 

CONDIVIDI

Commenta l'articolo se hai voglia...