Home Fantanews Serie B Altrocalcio ed Equivoco al comando. Furia Cinèplex

Altrocalcio ed Equivoco al comando. Furia Cinèplex

295
0
L’attesissima sfida tra il Castiglione di Sicilia e l’Equivoco termina 2-3. I catanesi conquistano altri tre punti e si portano in testa alla classifica assieme all’Altrocalcio, anch’esso vincente per 3-2 sullo Special One del Presidente Samà. A. Le due capoliste confermano i pronostici fin da subito e iniziano una corsa che siamo certi darà spettacolo.
Resta a guardare l’altra candidata al titolo: il Magrimovic di Magrì dopo essere stato in vantaggio per 89 minuti viene raggiunto dal Parchitello. Termina 1-1, ma per il Presidente Belardi vale quanto una vittoria.
Il Borgorosso si impone per 1-0 sul Kalapagos. I nero-azzurri trovano la rete del vantaggio grazie a un bolide di Stankovic, il resto del match chiudono senza rischiare troppo. Il Kalapagos resta in fondo alla classifica con 0 punti.
Il Cineplex batte l’Izuro’s Team 3-1. Già prima della partita alcuni tafferugli dei supporter siciliani creano paura tra le strade avellinesi. Il Match inizia con un pò di ritardo ma lo spettacolo è solo rimandato. La squadra di casa parte bene e trova subito il gol con Jovetic. Accorcia nel finale del primo tempo Pellissier e le squadre rientrano negli spogliatoi sull’1-1. Nella ripresa un rigore siglato da Cruz porta in vantaggio il Cineplex che raddoppia dopo soli 2 minuti. In campo merita la squadra bianco-verde, mentre i siciliani non hanno ancora i 90 minuti sulle gambe. A fine partita il Dott. Festa lo si può vedere in tribuna a saltellare:”chi non saltà è dell’Izuro”. Il Presidente Giaquinta rinvia la conferenza stampa e torna frettolosamente a Siracusa.

L’attesissima sfida tra il Castiglione di Sicilia e l’Equivoco termina 2-3. I catanesi conquistano altri tre punti e si portano in testa alla classifica assieme all’Altrocalcio, anch’esso vincente per 3-2 sullo Special One del Presidente Samà. A. Le due capoliste confermano i pronostici fin da subito e iniziano una corsa che siamo certi darà spettacolo.
Resta a guardare l’altra candidata al titolo: il Magrimovic di Magrì dopo essere stato in vantaggio per 89 minuti viene raggiunto dal Parchitello. Termina 1-1, ma per il Presidente Belardi il pareggio vale quanto una vittoria.
Il Borgorosso si impone per 1-0 sul Kalapagos. I nero-azzurri trovano la rete del vantaggio grazie a un bolide di Stankovic, per il resto del match chiudono senza rischiare troppo. Il Kalapagos resta in fondo alla classifica con 0 punti.

Il Cinepléx batte l’Izuro’s Team 3-1. Già prima della partita alcuni tafferugli dei supporters siciliani creano paura tra le strade avellinesi. Il Match inizia con un pò di ritardo ma lo spettacolo è solo rimandato. La squadra di casa parte bene e trova subito il gol con Jovetic. Accorcia nel finale del primo tempo Pellissier e le squadre rientrano negli spogliatoi sull’1-1. Nella ripresa un rigore siglato da Cruz porta in vantaggio il Cineplex che raddoppia dopo soli 2 minuti. In campo merita la squadra bianco-verde, mentre i siciliani non hanno ancora i 90 minuti sulle gambe. A fine partita il Dott. Festa lo si può vedere in tribuna a saltellare:”chi non saltà è dell’Izuro”. Il Presidente Giaquinta rinvia la conferenza stampa (a giorni sul forum) e torna frettolosamente a Siracusa.

CONDIVIDI

Commenta l'articolo se hai voglia...