Home Fantanews Serie C Poker del Cantasant. A Genova, meglio il Grifo dei Gladiators

Poker del Cantasant. A Genova, meglio il Grifo dei Gladiators

266
0

In Serie C non esistono mezze misure, nessun pareggio, solo vincitori e vinti.
A Marassi, la new entry The Gladiators subisce un pesante 3-1 dell’AC Picchia. I siciliani aprono le marcature con Pato. Passano pochi minuti e il giovane brasiliano raddoppia. Accorcia le distanze Mutu ma nel finale Di Natale toglie ogni speranza ai liguri realizzando il definitivo 3-1.

Va meglio alla squadra ligure di sponda opposta. Il CFC Grifo infatti batte il Nemenapoli per 1-0. Un buon inizio per la squadra del presidente Guidetti che nonostante qualche difficoltà a trovare i giusti rimpiazzi dopo una seconda asta non ottimale, riesce a completare una rosa dignitosamente e mettere in bacheca i primi tre punti stagionali.
Il Cantasant realizza il risultato più abbondante del Fantapilu. 4-1 ai danni della nuova arrivata AC Rieppe. Partita a senso unico con gli agnanesi eterni padroni del campo. Solo briciole per il presidente Belcastro, subito al telefono con il tecnico Stinà in cerca delle dovute spiegazioni.
Eartquake Team spazza via il Mojito per 2-0. La squadra di Sant’Ilario quest’anno sembra aver cambiato marcia, e lo si è visto già dai primi giorni d’asta. A conferma di tutto questo, la squadra in campo: 11 giocatori che non solo sulla carta, ma anche in campo riescono a creare gioco e imporsi sull’avversario.
C Randazzo deve piegarsi ai vicini dell’Apoel Nicotina. I fratelli Ingrati dopo aver scisso la società ritornano sui loro passi e insieme mettono su una nuova rosa competitiva. Conquistano subito tre punti ai danni di un Michelizzi che resta a guardare la sua buona squadra ma ancora sterile di gol.

 

CONDIVIDI

Commenta l'articolo se hai voglia...