Home Fantanews Generale Blitz della Guardia di Finanza al Fantapilu

Blitz della Guardia di Finanza al Fantapilu

242
0

Col nuovo anno scatta il Blitz della Guardia di Finanza in tutte le sedi delle società scritte al Fantapilu ! Le auto delle Fiamme Gialle sono arrivate questa mattina, alle 7 e 30 circa in tutte le sedi con una sincronizzazione eccellente ! L’operazione nominata ” smackdown ”  riguarda l’inchiesta sul cosiddetto doping amministrativo, in cui si ipotizzano i reati di falso in bilancio e frode fiscale.

 

Negli ultimi giorni la Guardia di Finanza, grazie a numerose intercettazioni, era venuta a conoscenza che numerose società erano in profondo debito fiscale col la Lega calcio. In queste intercettazioni spuntano nomi illustri come il Presidente di Lega Audino, il Pres. Licciardello del CT United, il Pres. Nemesjs del NemeNapoli , il Pres. Pellegrino del Real Siderno, il Pres. Speranza del Real 1908, i Pres. Pandolfo del Magic Lions e della Juve Stabia e  Il Pres. Spataro del Castiglione.

 

Le ordinanze emesse alla fine di una lunga e complessa attività di indagine hanno permesso di risalire a dei sospetti accordi tra società e Presidente di Lega per ritardare di qualche mese il pagamento della rata finale per l’iscrizione al Fantapilu !

Sono stati sequestrati numerosi documenti nelle sedi delle società sopra citate . La documentazione sequestrata – raccolta in una decina di scatoloni – sarà probabilmente già oggi sulle scrivanie dei pubblici ministeri, i quali presto la metteranno a disposizione dei consulenti della Procura per analisi e riscontri dettagliati.

Le uniche società tra quelle interessate che appaiono con bilancio in regola sono quelle del Presidente Licciardello e del Presidente di Lega Audino che comunque restano sotto inchiesta per alcuni loro colloqui telefonici dove si sospettano eventuali favori fiscali !! 

Le società sotto inchiesta rischiano la bancarotta e il fallimento con successiva esclusione dal Fantapilu se non riusciranno a mettere in regola il proprio fisco in tempi brevi !  

CONDIVIDI

Commenta l'articolo se hai voglia...