Home Notizie Old Ultime 23° giornata

23° giornata

244
0

SERIE A 

Ormai è diventato ripetitivo ma è vero. L’Izuro’s Team stende anche la Fantalemon per 2 a 0. Questa macchina da guerra batte i giallo-verdi rimasti in 10 uomini per molti minuti. Situazione difficile per quest’ultimi, a questo punto non più tranquilli per l’accesso alla Champions League. Cosa che un mese fa sembrava scontata.
L’Havana Blu torna al successo casalingo contro l’ultima della classe. Una Doppietta di Rocchi e il gol Di Natale mettono K.O la Finanza. Squadra per molti con il destino ormai segnato.
I Los Barbudos battono il Real 1908 3 a 1 e si qualificano matematicamente alla Champions. I milanesi, sono comunque determinati e in ottima forma. I giochi sono ancora aperti per loro.
Alla Longobarda non poteva andare meglio. Approfitta delle sconfitte di Fantalemon e Real. Batte il Magic Burrito, destinato matematicamente alla Uefa, e tenta il tutto e per tutto nella prossima giornta per andare nell’Europa d’Elite.
In fondo alla classifica vince uno scontro decisivo per la salvezza il Galacticos (ex Le Gran T) ai danni di Magic Lions. A termine dell’incontro i due tecnici, rivali da tempo, non si stringono la mano e abbandonano direttamente lo stadio.

SERIE B

suazo.jpg Il Real Siderno pareggia in casa, 1 a 1, contro il Rosanero T.C. Un punto che fa comodo per la capolista visti i passi falsi delle inseguitrici. Meno utile per Rosanero, ancora giù in classifica.
La Cupola perde di fronte al suo pubblico per 0 a 1. L’Homer Simpson manda in campo Crespo dal 1° minuto, ma non è lui a fare la differenza. Ci pensa Suazo a realizzare la rete decisiva per un possibilissimo accesso alla Champions.
Uno sfortunato Kalapagos perde per 0 a 1 contro il ritrovato Deportivo Pampero. E’ il solito Totò di Natale ad andare a segno per la squadra siciliana, anche lei a un passo dalla champions. Amareggiati i calabresi, che non trovano il pareggio per un soffio.
Pesante sconfitta casalinga per il Recreativo T, adesso ultima in classifica con la peggior differenza reti. Aria di "festa" invece ad Avellino per il W.G Wolf, ormai fuori dalle Coppe, ma comunque soddisfatto per gli ultimi risultati.
EquivocoEagles termina 2 a 3. Partita davvero entusiasmante, ricca di azioni da gol. Ha la meglio la squadra siracusana che con questa vittoria ipoteca l’accesso alla Uefa. Per l’Equivoco sarà determinante la prossima partita contro i lupi.

CONDIVIDI

Commenta l'articolo se hai voglia...