Home Notizie Old Ultime La diciottesima giornata…

La diciottesima giornata…

28
0
L'ultima giornata del 2006 conferma l'ottimo stato di Finanza, vittoriosa per ben 4 reti a 2 in casa di Longobarda. I Finanzieri non sembrano sentire l'aria di festa e demoliscono la Longobarda al quale spettano comunque meriti per l'impegno, invano contro la sfortuna che la sta perseguitando.
Real 190 mantiene stretta la distanza dalla capolista infilando 4 reti in casa dei siciliani. L'Izuro's Team accusa il colpo fin dai primi minuti, entrando negli spogliatoi con già tre gol subiti. Nel secondo tempo gli uomini di Speranza chiudono le "speranze" al mister Giaquinta, con un altro gol trasformato dall'ottimo Spinesi. I gol dei siciliani nel finale, non vengono neanche visti dai tifosi, ormai lontani dagli spalti e vicini ai Panettoni.
Havana Blu batte, se pur con difficoltà Le Gran T. Mister Samà si presenta in Calabria con un unico obbiettivo: portare tre punti a casa. Ebbene si, i tre punti a casa li porta, ma in testa, a causa di una monetina tirata da una studentessa catanzarese, abbandonata dal tecnico, ai tempi della sua permanenza nella città della giovane ragazza. Uomo partita è Adriano, finalmente a segno dopo svariati mesi di digiuno. Dopo il suo gol, il tecnico Audino, sembra aver ripreso la fede in Dio.
Magic Lions batte con facilità, 2 a 0, Fantalemon. Mister Pandolfo, dopo aver finalmente accertato che il difensore Cribari non è più in rosa, schiera la formazione al completo e ottiene un ottimo risultato. I tecnici avversari, rimangono in panchina impassibili, dopo un'espulsione discutibile che costringe la squadra a giocare un'intera partita in 10 uomini.
Il match tra Magic Burrito e Los Barbudos finisce ancora una volta in parità, 1 a 1. Una partita noiosa, senza grandi emozioni da entrambe le parti. E' un gol di Liverani su punizione a svegliare i tifosi e a portare in vantaggio i barbuti. Trascorrono due minuti e i liguri pareggiano con un colpo di testa di Bianchi su cross di Migliaccio. Il resto noia…
CONDIVIDI

Commenta l'articolo se hai voglia...