Home Notizie Old Ultime La settima giornata

La settima giornata

16
0
Il derby tra i mister Audino finisce a favore di Los Barbudos che supera l’Havana per 1 a 0. Se prima si sentiva aria di crisi adesso è aria di dimissioni. In un intervista al termine della gara il giovane dei due fratelli si sfoga con i giornalisti dichiarando che con i giocatori a disposizione la squadra non sarà in grado di lottare neanche per la salvezza. Servono rinforzi e tanta fortuna. Los barbudos con questa vittoria continua a scorgere la vetta, ancora non troppo lontana. Fantalemon continua ad essere una squadra seria e ben organizzata, mancano i gol degli attaccanti ma ci pensa un super Bresciano, uomo partita, a portare in vantaggio la squadra. Finanza, dal canto suo, non si arrende e dimostra di essere squadra ostica per tutti; con determinazione raggiunge il pareggio grazie a un guizzo di Rocchi.
Una partita ricca di emozioni tra Real 190 e Longobarda che danno spettacolo per tutta la partita. Subito in vantaggio Real 190 con Buscè al primo gol stagionale. Raddoppiano i pad
roni di casa con il solito Riganò. Nella ripresa i ragazzi di Canà partono con una marcia in più e riaprono la partita grazie a Colucci. Il centrocampista si ripete sul finale siglando il pareggio di una partita davvero entusiasmante. Le due squadre rimangono ancora in bassa classifica.
Numerosi scontri invece tra Le Gran T e Magic Lions. Non è di certo una novità l’ostilità tra le due squadre. Le forze dell’ordine, preparate al peggio, scortano gli ospiti dalla stazione allo Stadio, ma nonostante queste precauzioni il peggio non è stato evitato. Infatti a partita ormai quasi conclusa, Magic Lions vince
hooligans3per 2 a 1, ma i tifosi di Le Gran T, ormai noti con il nome di Hooligans, non ci stanno, superando le barriere protettive invadono la tifoseria avversaria. Inutile l’intervento dei carabinieri, preparati in tenuta anti-sommossa. Gli scontri durano per circa un’ora e l’arbitro è costretto a fischiare in anticipo. Gli scontri continuano lontano dallo stadio e in diretta TV e tutt’ora sembrano non cessare.
Finisce in parità la partita tra Izuro’s Team e Magic Burrito. Pochissime emozioni a Siracusa, in una gara che scorre via tranquilla. Le due squadre sono nelle zone nobili della classifica e un punticino va anche bene ma di certo i tifosi si aspettavano di più.
 
CONDIVIDI

Commenta l'articolo se hai voglia...